sabato, Febbraio 4, 2023
spot_img

Acquachiara spettacolare: stende 13-5 il Civitavecchia

Missione compiuta per l’Aktis Acquachiara che inizia nel migliore dei modi il suo 2023 e nell’incontro valevole per l’ottava giornata del girone Sud del campionato di serie A2 supera 13-5 l’NC Civitavecchia.

I padroni di casa conquistano la terza vittoria casalinga del proprio torneo, si portano così a sole due lunghezze dalla zona playoff e mettono la ciliegina sulla torta al proprio pomeriggio con la miglior prestazione difensiva stagionale scendendo sotto quota 10 per quanto concerne il numero dei gol subiti.  Unica nota stonata di giornata l’espulsione subita da Daniele De Gregorio che cede alle provocazioni avversarie e rimedia un cartellino rosso ampiamente evitabile.

A decidere le sorti del confronto il devastante break di 8-1 che i partenopei, dopo qualche naturale esitazione denunciata nei primi minuti di gioco da una squadra che tornava a giocare una gara ufficiale dopo quasi un mese, confezionano nei due quarti centrali capitalizzando nel migliore dei modi la brutalità con cui i due direttori di gara puniscono Greco.

Il lavoro svolto durante le vacanze natalizie porta i suoi frutti perché, una volta entrati in partita, i biancoazzurri giocano una pallanuoto dinamica fatta di una difesa stretta e aggressiva, di un tempestivo recupero palla e di ripartenze veloci che non lasciano scampo alla difesa ospite.

In una giornata in cui tutti i giocatori inseriti a referto si esprimono su ottimi standard di rendimento ci piace evidenziare le prove dello scatenato Fabio Angelone, top scorer di giornata con un poker, di un Erik Adam che se anche non timbra il tabellino dei marcatori si rivela una fattore ai due metri procurando sia superiorità numeriche che tiri di rigore e di un Giuseppe Di Leva che al solito contributo di qualità in difesa aggiunge la fondamentale realizzazione, in superiorità numerica del 3-2.

A fine partita Walter Fasano ed il difensore biancoazzurro commentano la prestazione odierna.

Walter Fasano

Abbiamo disputato una buona partita, sono contento della fase difensiva, abbiamo sfruttato al meglio tutte le occasioni. CI sono ancora diversi aspetti da migliorare ma siamo contenti del risultato. Per me era una giorno particolare, il compleanno della mia cara sorella, e grazie ai ragazzi posso dedicare questo successo a lei.

Giuseppe Di Leva

La partita di oggi che all’apparenza poteva sembrare semplice per noi ma non lo è stata. Abbiamo preparato bene il match durante la settimana. Nel primo tempo siamo entrati in acqua non come al solito, abbiamo sbagliato qualcosa di troppo davanti alla loro porta e siamo stati puniti.

A fine primo quartp il mister ci ha invitato a fare di più e siamo entrati in acqua con un’altra cattiveria. Abbiamo dato dimostrazione della nostra forza portando numerose controfughe e servendo il nostro centroboa che ha conquistato rigori ed espulsioni. La difesa è stata solida, compatta, abbiamo eseguito al meglio quanto richiesto dal nostro allenatore  accorciando bene sul centroboa Romiti, il loro punto di forza. 

La partita si è conclusa con uno scarto molto ampio che però non ci deve far montare la testa ma anzi deve darci lo stimolo per continuare a percorrere la strada che si siamo aperti da soli affrontando la prossima sfida con la stessa cattiveria messa in acqua oggi.

AKTIS ACQUACHIARA ATI 2000-N.C. CIVITAVECCHIA 13-5(Parziali: 2-2; 4-0; 4-1; 3-2)

ACQUACHIARA ATI 2000: C. Alvino, P. Musacchio, M. Fortunato, E. Adam 1, Fabio Angelone 4, G. Di Leva 1, Francesco Angelone, C. Angelone 1, M. Gargiulo 2, D. De Gregorio 2, M. Rocchino 1, G. Giello 1, A. Cassaniti. All. Fasano

N.C. CIVITAVECCHIA: G. Visciola, L. Urbani, Sansonetti, V. Di Bella, F. Iorio, S. Carlucci 1, M. Greco 1, N. Gatto, D. Romiti 1, A. Mazzi, G. Cali’, L. Pagliarini 2, M. Maizzani. All. Pagliarini

Arbitri: Bianco e Roberti vittory

Note Ammonito il tecnico Pagliarini (C) nel secondo tempo. Usciti per limite di falli Mazzi (C) nel secondo tempo e Di Bella (C) nel terzo tempo. Superiorità numeriche: Acquachiara Ati 2000 7/9 + 4 rigori e N.C Civitavecchia 1/4 + un rigore. Nel terzo tempo espulsi De Gregorio per gioco violento e Greco per brutalità. Spettatori 100 circa.

Credits. Gaetano Nardone

Daniele Naddei
Daniele Naddeihttps://twitter.com/DanieleNaddei
Giornalista pubblicista, iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Campania dal 2014. Direttore Responsabile della testata CentroSud24.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
0FollowersFollow
11FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles