lunedì, Maggio 29, 2023
spot_img

Londra chiama Napoli: l’evento targato Balotta 

Londra chiama Napoli: l’evento targato Balotta. Aggregazione e condivisione, le parole d’ordine. In un connubio perfetto tra musica, arte e cultura.

L’evento è stato promosso dall’organizzazione artistico-culturale Balotta ed ha avuto luogo Domenica 2 Aprile, a Sant’Arpino (Ce), nella sala convegni del Palazzo Ducale Sanchez De Luna. In collaborazione con il forum dei giovani di Sant’Arpino, l’associazione culturale Scusate il ritardo e l’Assessore comunale al ramo, Giovanni Maisto. Ancora, in collaborazione con la radio inglese Loose.fm, Tobia shop, Piantala 4.20 – CBD FarmMarket ed Antichi sapori Gifuni. 

Balotta presenta Schiscetta, per Loose.fm

L’intera giornata di Domenica, dalle ore 11 alle ore 23, e’ stata scandita dalla musica a firma Balotta. Giovani talenti napoletani, gia’ noti nel panorama campano e non solo. In collaborazione con la radio inglese Loose.fm, la loro musica e’ stata tramessa in diretta streaming anche a Londra.

Balotta: gli artisti presenti all’evento 

“Crea, comunica, coinvolgi.” Questo, il motto Balotta. I quali hanno dichiarato: “Grazie alla collaborazione con Loose.fm, abbiamo avuto e stiamo avendo la possibilità di conoscere svariati artisti da ogni parte del mondo. Condividendo musica e storie, fungendo da legante tra molteplici realtà e generi. 

Vogliamo condividere quest’esperienza allestendo uno spazio di condivisione ed aggregazione. Dove il comun denominatore è la voglia di conoscere e coinvolgere.”

Vari, dunque, gli artisti che hanno collaborato all’evento. Erminio Granata 11xxx27, Antonio Miele, Club Tasso. Divulgazione Analogica, Fantasie Safari, Giuseppe Fava, Joe Pariota. Mare Mosso, Obbi Manuel Biccari, Vincenzo Curcio. 

Forum giovanili e territorio

Ancora una volta, il forum dei giovani di Sant’Arpino si dimostra attento e presente, per il territorio. Rispettando appieno cio’ che richiede la sua funzione. 

Creando, come in questo caso, preziosi momenti di aggregazione giovanile. Stimolando i giovani ad essere parte integrante ed attiva, del territorio nel quale vivono. 

In generale, ricordiamo quanto i forum giovanili siano delle realta’ molto importanti, per i territori. Affiancando le amministrazioni comunali e portando la propria voce anche in ambito regionale. Eliminando, cosí, il gap tra cittadino e istituzioni.

Leggi anche: https://centrosud24.com/paciolla-un-murale-nel-ricordo-di-mario/

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
0FollowersFollow
21FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles