venerdì, Settembre 22, 2023
spot_img

Maltempo: nelle ultime 48 ore incessanti eventi estremi 

Il maltempo colpisce tutto il territorio italiano registrando, nelle ultime 48 ore, incessanti eventi estremi. 

Trombe d’aria, forti temporali, mareggiate, frane ed esondazioni hanno colpito diverse regioni italiane provocando danni alle strutture, evacuazioni e blocchi stradali. Il fiume Po in 24 ore è aumentato di 2 metri. 

Preoccupazione a Venezia per l’acqua alta 

A Venezia preoccupa l’innalzamento del livello d’acqua che potrebbe raggiungere i 120 centimetri. Per difendere la città dal maltempo sono state attivate, infatti, le barriere del Mose

Frana a Savoia, traffico e stop ai treni per Italia-Francia  

La frana avvenuta a Savoia, in Francia ha creato forti disagi per il traffico ferroviario e lunghe code di veicoli  al traforo del Monte Bianco. Fermi i treni Italia-Francia per un tempo non precisato, ipotizzato lo stop di una settimana. 

Piemonte: neve al Sestriere

In Piemonte  registrato un calo drastico delle temperature arrivate anche a 2 gradi provocando nevicate al Sestriere. La neve ha raggiunto i 2000 metri di quota.

Allagamenti a Trieste e nel Bresciano. Trombe d’aria in Lombardia 

A Trieste una bomba d’acqua ha causato forti allagamenti nel centro città. Mentre a Rino di Sonico, in provincia di Brescia, 70 persone sono state evacuate per il rischio esondazione del torrente Val Rabbia.

A Brescia sono caduti, infatti, 76 millimetri di pioggia. In 24 ore il maltempo ha colpito duramente la regione Lombardia, precipitazioni seguite da forti trombe d’aria. A Sondrio, esondato il torrente Frodolfo. Per precauzione sono stati evacuati gli abitanti residenti nelle vicinanze.Prevista ancora per oggi , l’allerta meteo rossa in Lombardia.

Tempeste di fulmini in Sardegna e Toscana

Il maltempo non colpisce solo il Nord Italia ma anche il Centro 

Ieri, la Toscana è stata colpita da oltre 13mila fulmini in 12 ore. L’estremo evento metereologico ha abbattuto alberi e provocato un blackout nella notte a causa dei fulmini che hanno colpito le centraline elettriche.

Anche in Sardegna forti temporali con fulminazioni costanti. Le onde si sono innalzate di 7 metri sulle Bocche di Bonifacio. 

Maltempo al Sud: preoccupa il vento forte

A causa del vento forte e del mare mosso, sono state interrotte le partenze per gli aliscafi con direzione Ischia e Procida.

A Roma la pioggia e le forti correnti di vento, hanno provocato danni alle strade e difficoltà alla viabilità. Due incidenti sono stati provocati dalla caduta di alberi. Nel Lazio temperature in picchiata di circa 15 gradi. Danni anche a discapito dei stabilimenti balneari ad Ostia, dov’è avvenuta una mareggiata di 4 metri che ha staccato perfino la statua di Nettuno, simbolo di Ostia.Per oggi è prevista ancora allerta gialla per l’intera regione. Si attendono temporali con possibilità di grandinate e a preoccupare saranno ancora le forti raffiche di vento. 

Il maltempo darà tregua nel fine settimana. Le previsioni indicano un miglioramento nei prossimi giorni con aumento delle temperature


 

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
0FollowersFollow
27FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles