martedì, Giugno 6, 2023
spot_img

Confindustria apre a Sorrento

Sorrento, meta presa di mira da moltissimi turisti ogni anno, ha finalmente la sua sede di Confindustria.

di Gaetano Maresca

Ogni tanto una buona notizia. Il lavoro, certosino e competente, svolto in questi mesi dagli Operatori Turistici Sorrentini ha prodotto due importanti gratificazioni sul fronte pubblico e quello privato.

Uno è l’ascolto del Prefetto Claudio Palomba ai disagi dell’accesso alla Città che si è concretizzato nel riordino delle linee Vesuviane. L’altro è la nomina di Mario Colonna, vicepresidente, quale rappresentante di Confindustria Turismo.

Mario Colonna

Le difficoltà vissute nei mesi del Covid hanno generato la presa di coscienza degli Operatori che si sono visti abbandonati nel momento del bisogno dalle Istituzioni regionali e locali. Da qui quegli incontri periodici inventati da Sergio Fedele per emancipare la classe politica dei 6 Comuni sulla necessità di difendere le attività economiche legate al turismo.

Ma il lavoro non è finito. Anzi ricomincia con la consapevolezza che qualcosa si è rotto e non si può fare finta di ignorarlo. Il Turismo è cambiato e i viaggiatori si muovono in quantità sempre maggiori, favoriti dai prezzi delle compagnie aeree low cost e dalle tecnologie che consentono al singolo di programmare il proprio viaggio, scavalcando l’intermediazione.

Confindustria apre a Sorrento

Sorrento resta ancora una destinazione preferita perché baricentrica rispetto a Capri, al parco archeologico di Pompei, alla Costiera Amalfitana. Naturalmente la domanda di turismo spinge in su non solo i prezzi, ma anche la necessità di posti letto che non possono essere soddisfatti che da alloggi esistenti, visto il blocco di nuova edificazione.

Da qui la crescita di BnB e case vacanze che sottraggono l’abitazione ai residenti senza che la parte pubblica si renda conto che 1.200 sorrentini hanno già lasciato la Città.

Il Comune non partecipa alla discussione con una sua proposta. Ancora una volta toccherà agli Operatori, qualificati e gratificati da Confindustria e la sensibilità di Mario Colonna, elaborare nuove strategie per lo sviluppo della Città. Sorrento ringrazia.

Leggi anche:

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
0FollowersFollow
21FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles